Ita

Il giardino, tipicamente caratterizzato dalla compresenza di elementi naturali e antropici, ispira e racconta il nuovo allestimento di Nardi per l’edizione 2017 del Salone del Mobile di Milano.

Protagonisti principali lussureggianti e frondose grandi piante verdi e la serra, quest’ultimo un luogo protetto dove creare un microclima ideale. “Le serre – dichiara il designer Raffaello Galiotto che ha progettato lo stand – sono rappresentate da sottili strutture metalliche che ne disegnano i contorni volumetrici a doppia falda. In questi luoghi, spazialmente confinati, vanno in scena le atmosfere open air di Nardi”. E in ciascuna serra il gusto della stylist Elisa Musso che con abili tocchi crea singole armonie, micromondi dell’abitare l’outdoor.